Mary Poppins style (outro)

Adesso si parla di cose serie, ma veramente!

Tutte le donne del mondo ravando nella loro borsa si sono sentite Mary Poppins, per la quantità di cianfrusaglie contenute all’interno, ma andiamo con ordine.

Ci sono moltissime variazioni che determinano il contenuto di questo accessorio indispensabile: età, professione, spostamenti, stato civile, occasioni particolari e lo stile nel vestire.

Riporto solo testimonianze delle donne conosciute nella mia vita e la mia personale esperienza.

Età: diciamo che da adolescenti le borse hanno un peso specifico molto irrisorio e il contenuto è risicato ad una decina di oggetti essenziali per la serata, per l’uscita. Si cambia spesso e le dimensioni sono contenute. Più si cresce, e più le borse “lievitano” occupando un volume maggiore da trasportare: si aggiungono manici e tracolle.

Professione: anche qui, le variabili sono infinite, ma grosso modo borsa capiente con tante tasche o scomparti portando  l’indispensabile e il superfluo per affrontare un certo numero di ore fuori casa. A volte viene supportata da un’appendice dove infilare il pranzo e maglione di riserva.

Spostamenti: se ti muovi in macchina è tutto più semplice, perché deleghi ai sedili e al baule sacche o borsine in cotone straripanti per ogni emergenza. Se invece usi i mezzi pubblici è tutto un altro paio di maniche: in quel caso la compressione, il sottovuoto prodotto dallo schiacciamento continuo e dalla stratificazione è essenziale.

Stato civile: sei single? Mamma? Moglie? Se sei “me, myself and i” siamo sulla dimensione accettabile,  se sei moglie con marito a seguito, solitamente anche lui usufruisce della capienza stipando cose sue, e quando passi allo stadio successivo di mamma, chiami una ditta di traslochi che ti porti la borsa.

Occasioni particolari: qui, tutto si restringe (cerimonie, feste, cene) e si ritorna alla fase adolescenza per una manciata di ore.

Lo stile nel vestire: classico, sportivo, punk, metà e metà? Quello che ha più possibilità di creare problematiche è proprio il classico per l’accuratezza dei particolari. Una volta le donne eleganti avevano sempre l’abbinamento obbligatorio: borsa, scarpe, cintura e non ci si poteva sottrarre, non era ammissibile. Era un attimo che scivolavi nel cattivo gusto!

Detto questo, e non volendo assolutamente scoperchiare il vaso di Pandora, ma soltanto spostare il tappo, apriamo la cerniera, il velcro, i bottoni e guardiamo dentro al nostro buco nero con tracolla.

Ogni donna ha tempistiche diverse per lo svuotamento periodico di questo accessorio insostituibile, e soprattutto se si cambia spesso: svuoti completamente o raccatti cose essenziali e cacci dentro nell’altra borsa? Apri tutti i taschini, la giri sottosopra o lasci che sostanze liquide o solide sconosciute facciano da fondo?

Ad ognuna la sua organizzazione o anarchia. Io non ho un metodo e non sono per nulla precisa, ma se dovessi quantificare con un numero gli oggetti contenuti sarebbe a due cifre sicuramente. Ho passato oltre la metà della mia vita a non usare la macchina, e anche se adesso sono automunita continuo a stipare tutto dentro la mia borsa, sempre la stessa da due lustri, a tracolla e comoda, che alterno con un’altra con la classica forma “a Mary Poppins”.

Quindi grazie Mary, con fantasia e metodo ci hai insegnato, che nulla è casa come la nostra borsa!

.

21 pensieri su “Mary Poppins style (outro)

  1. Pingback: Letture per il weekend – VITAINCASA il lato rosa della vita

  2. io finché andavo a scuola avevo l’organizer dentro alla borsetta e questo mi aiutava moltissimo 🙂 Ora nonce lo tengo più ma sto sempre attenta a non mettere troppi oggetti perché odio le borse pesanti. C’è mia figlia che porta sempre dentro alla borsetta anche la bottiglietta dell’acqua., io non so come fa 🙂 Questione di abitudini 😉 Comunque la forma della borsa di Mary Poppins è la mia preferita ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...